cem_w.jpg
Violini.jpg
  • torna a #cervofestival
  • Edizione 2014
  • Edizioni precedenti
  • Archivio fotografico
  • Registrazioni audio
  • Le Agenzie di prenotazione
  • Tommaso Lonquich
    Dati Anagrafici
    Nome
    Tommaso 
    Cognome
    Lonquich 
    Data di nascita
    1984 
    Luogo di nascita
    Imperia 
    Strumenti
    • Clarinetto
    Biografia
    Tommaso Lonquich (Imperia, 1984) é clarinetto solista nell’Ensemble MidtVest, un congiunto da camera internazionale che si basa in Danimarca. E’ inoltre membro del prestigioso Lincoln Center Chamber Music Society a New York, con il quale si esibisce negli Stati Uniti e in tournèe.
    Ha partecipato in festival tanto negli Stati Uniti (Brevard Music Festival) come in Europa (Cantiere Internazionale d'Arte di Montepulciano, Encuentro de Santander, Festival Dino Ciani) e Asia (Pacific Music Festival) proponendosi al lato di musicisti quali Klaus Thunemann, Sergio Azzolini, Christoph Richter, Umberto Clerici, Felix Renggli, Claudio Martinez Mehner, Jeffrey Swann, Alexander Lonquich e il Quartetto Allegri.
    E' apparso regolarmente nel ruolo di primo clarinetto con varie formazioni orchestrali, collaborando con direttori come Z. Mehta, V. Ashkenazy, F. Luisi, P. Eotvos, G. Antonini, L. Slatkin.

    Iniziati gli studi con Marco Perfetti (Orchestra Sinfonica di Sanremo), si diploma negli Stati Uniti con Loren Kitt (National Symphony Orchestra), ottenendo il massimo dei voti presso l’Universita’ del Maryland e portando avanti contemporaneamente gli studi di Economia. Segue inoltre lezioni con C. Neidich, M. Bourgue, P. Meyer, U. Rodenhauser, J. Hilton, M. Frost, I. Haussmann e con il Quartetto Guarneri.

    Tra il 2008 e il 2010 e' membro dell'Istituto Internazionale di Musica da Camera di Madrid, dove studia con M. Pressler, W. Christ, E. Brunner, H.-J. Schellenberger, J. Zoon, B. Canino, I. Goritski, R. Vlatkovic, K. Thunemann, S. Azzolini, C. Martinez Mehner, R. Gothoni, M. Gulyas, D. Poppen, F. Rados e T. Indermuhle.

    Nello stesso periodo si perfeziona con Michel Arrignon (Conservatoire Superieur de Paris), presso l'Escuela Superior de Musica Reina Sofia. Nel 2009 riceve dalla Regina di Spagna il premio come miglior clarinettista della Escuela, con una borsa di studio completa. Successivamente segue studi di perfezionamento con A. Carbonare (Orchestra di Santa Cecilia) e F. Benda (Docente a Berlino e Basilea).

    A Madrid e' membro fondatore e coordinatore dell’Extimité Ensemble, gruppo di musica da camera a geometria variabile, con il quale ha vinto il Secondo Premio nel Concorso Internazionale Marco Fiorindo (2010).
    É stato inoltre il vincitore del Secondo Premio nel Concorso Solistico della National Symphony Orchestra (2006).

    Tommaso è apparso nelle piú importanti sale del mondo, tra le quali Carnegie Hall (New York), Auditorio Nacional (Madrid), Gran Liceu (Barcelona), Salle Pleyel (Parigi), la Cappella Paolina del Quirinale (Roma) e Suntory Hall (Tokyo). È apparso in numerose dirette radiofoniche e televisive (RTV, Radio Clasica, Radio Danese, RAI Radio 3) e in varie incisioni discografiche per DaCapo, CPO e Col Legno.
    Partecipazioni
    Proseguendo la navigazione acconsenti all\'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito.
    Per maggiori info: http://www.cervo.com/public/privacy.pdf